Spettacoli

FILARMONICA GIOACHINO ROSSINI

Miralteatro d'estate

venerdì 25 giugno 2021
21:15

Anfiteatro Parco Miralfiore

- posto unico €10

Dante Milozzi flauto
Michele Antonelli direttore
Samuel Barber
Adagio per Archi op.11
Ernest Bloch
Suite modale per Flauto e Archi
Pëtr Il’ič Čajkovskij
Serenata per Archi in Do maggiore op.48

La Filarmonica Gioachino Rossini è attiva dal 2014 e si impegna da tempo come ambasciatrice nel mondo delle musiche del Cigno di Pesaro. Il presidente dell’orchestra è il M° Michele Antonelli, direttore artistico e
responsabile della qualità e dell’identità della FGR, che cura l’organico, la programmazione e l’ideazione di progetti speciali. Dal 2015 la FGR-Orchestra ha come Direttore Principale il M° Donato Renzetti con il quale ha avviato un nuovo e proficuo percorso artistico, ricco di progetti musicali e discografici. Tra gli ultimi impegni della Filarmonica nel 2018 ricordiamo la pubblicazione del cofanetto di 4 compact disc Rossini Complete Overtures, pubblicato da DECCA, distribuzione Universal, che a ottobre è stato portato anche in tutte le edicole italiane dal Corriere della Sera per celebrare il 150° rossiniano. Sempre con il M° Renzetti la Filarmonica ha inaugurato con un doppio concerto la 51a edizione dell’importante Festival delle Nazioni di Città di Castello.
Prestigioso impegno internazionale al Musikverein di Vienna, tempio mondiale della musica, a fianco di Juan Diego Florez, nel galà che il tenore peruviano organizza per la raccolta fondi della sua fondazione. Nel 2019 ha realizzato diversi importanti progetti, sviluppando, oltre che l’aspetto musicale della formazione, anche un’intensa attività di proposta e organizzazione di iniziative culturali, molte delle quali in collaborazione con il M° Renzetti. Da ricordare Progetto Brahms a Pesaro, dedicato ai direttori d’orchestra e articolato in quattro masterclass con concerto finale. A luglio Arezzo Raro Festival, nuovo evento musicale nei luoghi più suggestivi della città con la Filarmonica partner organizzativo e orchestra in residenza per il concerto inaugurale e per le opere Le cantatrici villane e La Traviata. Ancora nel 2019 la partecipazione alla 40a edizione del Rossini Opera Festival, al Ravello Festival e al concerto di Natale della città di Terni, dedicato a Federico Fellini.